Vai al contenuto della pagina

Tutte le news

07/04/2020

Pesach 5780 la lunga strada verso la libertà

​Nella notte tra il 14 e il 15 del mese di Nissan (quest'anno coincidente con l'8 aprile, dopo il tramonto), inizia Pesach, una delle feste più importanti e ricche di significati dell'ebraismo.

03/04/2020

Ferrara ebraica è online

​Il Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e la Shoah è temporaneamente chiuso a causa dell'emergenza Coronavirus. Nonostante ciò, il MEIS continua a diffondere conoscenza sull'ebraismo italiano, la sua storia e la sua cultura. L'ultima mostra "Ferrara ebraica" dedicata ad una delle più importanti e più antiche comunità ebraiche è ora online.

30/03/2020

I corsi del Diploma Universitario Triennale in Studi Ebraici sono online

​L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane apre al pubblico la frequenza alla sezione conclusiva di uno dei seguenti Corsi del Diploma Universitario Triennale in Studi Ebraici: • Letteratura Ebraica Contemporanea, a cura della Prof. Roberta Ascarelli • Filosofia Ebraica, a cura del Prof. Massimo Giuliani

categoria 1 20/03/2020

BANDO PER LA BORSA DI STUDIO “MAURIZIO E CLOTILDE PONTECORVO”

Il MEIS bandisce una selezione per il conferimento di una borsa di studio biennale sul tema “Le donne nella storia, nella cultura e nella educazione degli ebrei d’Italia”. Termine ultimo per la presentazione della domanda: 29 Maggio 2020 ore 13.00

19/02/2020

Il bando per il nuovo Direttore del MEIS

​Il Consiglio di Amministrazione del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah–MEIS annuncia che il Direttore Simonetta Della Seta è stata chiamata alla fine del suo mandato quadriennale presso il Museo al prestigioso incarico di Direttore del Dipartimento Europa dello Yad Vashem a Gerusalemme, massima istituzione preposta all’insegnamento, alla ricerca e alla memoria della Shoah. Il Consiglio di Amministrazione, insieme al Collegio Sindacale, al Comitato Scientifico e a tutto lo staff del Museo, esprime il proprio vivo compiacimento per questo importante incarico che il Direttore ricoprirà dal 1° settembre 2020 e che indubbiamente le è stato affidato anche alla luce dell’instancabile lavoro svolto per il MEIS. Il Presidente Dario Disegni rivolge quindi, a nome di tutti gli Organi del Museo, il più sentito ringraziamento al Direttore Della Seta per aver guidato il Museo in questi quattro anni, raggiungendo risultati straordinari, che hanno consentito di costruire, sotto l’indirizzo vigile del CdA, l’attenta collaborazione dei membri del Comitato Scientifico e il fedele lavoro di tutto lo staff, un nuovo polo museale nazionale, capace oggi di offrire al visitatore una esperienza coerente e unica sulla storia, la cultura e i valori dell’Ebraismo italiano, e dell’Ebraismo in generale.

13/02/2020

Premio tesi di Dottorato della Fondazione ex Campo Fossoli

​Per onorare la memoria di Francesco Berti Arnoaldi Veli, primo Presidente della Fondazione Fossoli, scomparso nel dicembre 2018, è stata istituita una borsa di ricerca sui temi della storia contemporanea, con specifico riguardo alla storia della resistenza e della deportazione.

26/01/2020

Giorno della Memoria, Franceschini conferma Disegni alla guida del MEIS

​​Il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario ‪Franceschini ha confermato per altri 4 anni Dario Disegni alla presidenza del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS di Ferrara.

15/01/2020

​Franco Schönheit (1927-2020)

​​Franco Schönheit nacque a Ferrara il 27 giugno 1927 e abitò con i genitori, Carlo e Gina Finzi in via Vignatagliata 79, sopra le scuole ebraiche e nel cuore dell'ex ghetto.

13/01/2020

Giorno della Memoria 2020 – Tutti gli eventi

Dal 17 gennaio apre in modo permanente al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS il percorso multimediale “1938: l’umanità negata”, a cura di Paco Lanciano e Giovanni Grasso. Una iniziativa promossa dalla Presidenza della Repubblica con il contributo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca-Miur e il sostegno di Intesa Sanpaolo.

19/12/2019

Hanukkah 5780, la luce da condividere

Il 22, 28 e 29 dicembre le visite guidate a partenza fissa al museo previste alle ore 15 (ritrovo in biglietteria alle 14.45) si trasformano in una vera e propria festa per grandi e piccini. Il percorso, ideale per le famiglie e i bambini (e non solo), è dedicato a Hanukkah, la storia e le sue tradizioni con tante sorprese. Non perdete nelle stesse giornate la #sevivonchallenge: una volta acquistato il biglietto avrete l'opportunità di giocare con il sevivon, la trottola di Hanukkah, e sfidare la sorte. Al vincitore, un biglietto omaggio da utilizzare per la prossima visita al MEIS.

04/12/2019

Stelle senza un cielo. Conferenza e mostra al MEIS

​​"Stelle senza un cielo. Bambini nella Shoah" è aperta al MEIS dall'11 dicembre 2019 fino al 1° marzo 2020. L'esposizione a carattere didattico è curata dallo Yad Vashem, l’Ente nazionale per la Memoria della Shoah di Gerusalemme, in collaborazione con il MEIS, l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e il Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC.

25/11/2019

Bando per borsa di ricerca "Daniele Levi" su aspetti della storia degli ebrei in Italia

​ ​La Comunità Ebraica di Torino bandisce un concorso intitolato alla memoria di Daniele Levi z.l. per una borsa di ricerca destinata a laureandi e dottorandi avente come tema una ricerca su aspetti della storia degli Ebrei in Italia.

15/11/2019

Al MEIS la conferenza annuale dei musei ebraici

​Il Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS ospita a Ferrara la conferenza annuale dell’AEJM, l’Association of European Jewish Museums. Oltre 120 tra direttori dei musei ebraici, curatori e addetti ai lavori giungono nella città estense da tutta Europa e Israele per tre giorni (17/19 novembre) densi di incontri, presentazioni e momenti di confronto sui temi più disparati.

09/11/2019

La conoscenza è il miglior antidoto contro l'odio

​​Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini ha comunicato il ripristino dello stanziamento di 25 milioni di euro per il completamento del progetto edilizio del MEIS, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, istituito dal Parlamento della Repubblica con una legge del 2003, approvata all'unanimità.

08/11/2019

“FERRARA EBRAICA” in mostra al MEIS

Gli ebrei e Ferrara, un rapporto millenario e indissolubilmente intrecciato. Una storia ben conosciuta da tutto il mondo ebraico, che racconta momenti di incontro e integrazione alternati ad altri ben più bui. Il MEIS vuole tornare alle proprie origini e spiegare ai visitatori, alla città e a tutto il largo pubblico perché il museo sia stato costruito a Ferrara. Per questo motivo il MEIS allestisce la mostra “Ferrara ebraica”.

Questo sito usa i cookie per fornire parte dei suoi servizi, per maggiori informazioni sui cookie clicca qui, continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.