Brainstorming_Logo_Meis_V_Color copia

GLI EBREI ITALIANI E IL SIONISMO: TRA RICERCA STORICA E TESTIMONIANZE

simposio-gli-ebrei-italiani-e-il-sionismo

Il MEIS promuove il convegno “Gli ebrei italiani e il Sionismo: tra ricerca storica e testimonianze”, che si terrà l’11 dicembre a Ferrara, nella Sala dei Comuni, presso il Castello Estense. 

Clicca qui per scaricare il programma.

GLI EBREI NELLA STORIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA. PRESENTAZIONE DEGLI ATTI DEL CONVEGNO

Martedì 13 dicembre 2016, alle ore ore 18, presso Casa dell’Ariosto (Via Ludovico Ariosto 67, Ferrara), verranno presentati gli atti del convegno internazionale “Gli ebrei nella storia del Friuli Venezia Giulia. Una vicenda di lunga durata”.

Ne parleranno Michele Sarfatti, membro del Comitato Scientifico del MEIS, Andrea Zannini e Pier Cesare Ioly Zorattini dell’Università degli Studi di Udine, Dario Disegni e Simonetta Della Seta, rispettivamente Presidente e Direttore del MEIS.

 

GLI STUDENTI DI STORIA CULTURALE DELL’ETÀ CONTEMPORANEA DELL'UNIVERSITÀ DI FIRENZE IN VISITA AL MEIS

ok

Oggi, martedì 6 dicembre, nell’ambito di un percorso didattico sulla memoria, la testimonianza, le false notizie e i musei della Shoah in Italia, a confronto con altre esperienze europee, gli studenti di Storia culturale dell’età contemporanea dell’Università degli Studi di Firenze, corso di laurea in Scienze storiche, hanno visitato il MEIS, guidati dalla professoressa Patrizia Guarnieri.

Il Direttore del Museo, Simonetta Della Seta, ha risposto alle loro domande e dialogato sull’obiettivo che il MEIS si pone, ovvero quello di diffondere conoscenza, parlando di vita e cultura ebraica e contribuendo allo studio delle curve della storia che possono condurre a esiti tragici, e purtroppo non irripetibili, quali l’Olocausto.

DOMENICA 4 AL MEIS SI ENTRA GRATIS, CON #DOMENICALMUSEO

image5Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – MEIS (Via Piangipane 81, a Ferrara) aderisce all’iniziativa #DomenicalMuseo, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, e dalle 10 alle 18 di domenica 4 dicembre è aperto gratuitamente.

Al MEIS è possibile visitare la mostra “Torah fonte di vita” e fare acquisti nel fornito bookshop che, per l’occasione e fino a domenica 18 dicembre, applica il 10% di sconto su libri, giochi e gioielli legati alla storia e alla cultura ebraica.

Clicca qui per maggiori informazioni.

DALL'AEJM DI COPENAGHEN: IL MEIS NELL'ASSOCIAZIONE DEI MUSEI EUROPEI

disegni_della-seta_2

Un vasto pubblico di direttori e curatori dei musei ebraici europei, insieme ad alcuni rappresentanti dei musei ebraici americani, ha accolto stamani con forte interesse la presentazione del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – MEIS, avvenuta nel corso della Conferenza annuale dell’AEJM – Association of European Jewish Museums, tenutasi in questi giorni a Copenaghen.

Dopo la proiezione del servizio sul MEIS realizzato lo scorso settembre dal programma Rai “Sorgente di Vita”, in occasione della Festa del Libro Ebraico, il Presidente Dario Disegni ha spiegato le basi istituzionali del Museo, illustrando, nello specifico, l’impegno e il sostegno del Governo italiano, dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e delle istituzioni locali. Il Direttore del MEIS, Simonetta Della Seta, è entrata nel vivo del lavoro di preparazione degli allestimenti e dei diversi servizi previsti nel Museo da oggi al 2020.

Numerose le domande poste dalla platea: dalla sostenibilità del MEIS al significato trasmesso dalla sua architettura, dal tipo di pubblico cui si rivolge alle collezioni. Il dibattito ha suscitato molta curiosità anche intorno alla città di Ferrara e alla particolarità dell’ebraismo italiano.

Il MEIS è stato, quindi, accolto nella grande e varia comunità dei musei ebraici, allineandosi con il gruppo di quelli più grandi, nazionali e dunque molto rilevanti. Una sfida in più per il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah.

Il MEIS entra nell'AEJM - Association of European Jewish Museums

img-20161120-wa0001

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah – MEIS di Ferrara diventa membro dell’AEJM, l’Associazione che riunisce i principali musei ebraici europei.

Proprio in queste ore, il Presidente del MEIS, Dario Disegni, e il Direttore Simonetta Della Seta stanno partecipando ai lavori della Conferenza Annuale dell’AEJM sul tema “Staying Relevant. Future Audiences of Jewish Museums in a Changing Europe”, in corso di svolgimento presso il Danish Jewish Museum di Copenaghen fino a domani, e domattina presenteranno ufficialmente il Museo agli altri componenti dell’Associazione, illustrandone gli obiettivi, le fasi di realizzazione del progetto e le attività in calendario.

La Conferenza Annuale dell’AEJM punta a mettere in contatto i diversi musei aderenti all’Associazione, e a favorire, attraverso conferenze, workshop, tavole rotonde, presentazioni e visite guidate, lo scambio di informazioni e conoscenze circa le rispettive collezioni, mostre, best practice e percorsi educativi.

"Ritorno al Giardino" la mostra di Eric Finzi a Ferrara

“Ritorno al Giardino” è la mostra di Eric Finzi allestita alla Casa di Ludovico Ariosto a Ferrara, fino al 31 gennaio 2017. La personale, a cura del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e dei Musei Civici di Arte Antica del Comune di Ferrara, è a ingresso gratuito.

Clicca qui per scaricare la cartolina.

flyer-mostra-eric-finzi-def

Visita in Israele: il MEIS si presenta

  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home
  • home

IL CAPO DELLO STATO A GERUSALEMME: "Il MEIS dimostra lo spessore e l'intensità del tessuto culturale che lega Italia e Israele"

discorso Mattarella La stampa

Leggi il discorso del Capo dello Stato su La Stampa

Torah Fonte di Vita


torah-fonte-di-vita

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah espone una selezione di oggetti di arte cerimoniale e libri della collezione del Museo Ebraico della Comunità di Ferrara. 

La mostra, con ingresso su via Piangipane 81, è aperta dal martedì al giovedì 10.00-13.00 e 15.00-17.00; venerdì 10.00-15.00 e domenica 10.00-18.00.

Clicca qui per approfondimenti.

dove siamo

Via Piangipane, 79-83
I-44121 Ferrara
Italia

FOTO e VIDEO

Questo sito usa i cookie (anche di terze parti), per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare o cliccando su “accetta” ne consenti l'utilizzo. maggiori informazioni

Che cosa sono i cookie?
Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che può essere memorizzato sul tuo browser o sul disco fisso del tuo computer quando visiti il nostro sito web. I cookie contengono informazioni sulle tue visite al suddetto sito web.

Cookie di terze parti
Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da terze parti è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Informative
Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informativa: https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato: https://www.google.it/policies/privacy/partners/
 
Come modificare le impostazioni sui cookie
La maggior parte dei browser permette di cancellare i cookie dal disco fisso del computer, di bloccare l’accettazione dei cookie o di ricevere un avviso prima che un cookie venga memorizzato. Come modificare le impostazioni per:
Google Chrome
Mozilla Firefox
Internet Explorer
Safari

Garante della Privacy sui Cookie: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884
Informativa e consenso per l’uso dei cookie http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939
Faq in materia di cookie http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939

chiudi